Il Sacrario

Pubblicato: Mercoledì, 03 Ottobre 2018

Il Sacrario, è il luogo di vita feriale, ma anche di viva spiritualità dove sono composte le spoglie benedette di Gaetana Sterni.

 


Autore dell'apparato decorativo della cappella sepolcrale della beata Gaetana Sterni, è Pompeo Pianezzola il quale, insieme all'architetto Bruno Bertacco, è riuscito a sintonizzare ogni intervento all'interno di un preciso programma iconografico dettato dalle suore della Divina Volontà.
Sulla parete a sinistra entrando viene esposto il testo ispiratore della vocazione della beata: la Parola di Dio letta e meditata. Ad essa fa riscontro, sulla parete opposta, la narrazione delle tappe fondamentali della sua biografia, mentre al centro della cappella il messaggio cristiano della pace e della salvezza fa da cornice al sepolcro e ad un supporto per la lettura biblica e la celebrazione eucaristica, raffigurante l'accoglimento di Maria del mistero dell'Incarnazione.
Sulla parete sinistra vi troverai 15 cartigli della Parola con frasi e sentenze non del tutto ignote. Di fronte sono collocate tavolette che rievocano la vita di Gaetana, tutta tesa a fare la volontà di Dio.